MENU

home home
la-cucina-unisce-i-popoli
food experience biolover
expo davide oldani chef
LE NOSTRE RICEDESIGNERS
home
Scary rice

Streghe, pipistrelli, zucche e mummie!
Tutti pronti per festeggiare anche quest’anno la festa più paurosa dell’anno?
A casa nostra ci stiamo già preparando per il Dolcetto Scherzetto e l’ispirazione arriva fino alla tavola.
Avete mai pensato a delle crocchette di riso da urlo?
Le bimbe per la paura se le sono mangiate in un sol boccone!
Procedimento

In una pentola portate ad ebollizione un litro e mezzo di acqua con la costa di sedano, la carota, la cipolla e salate leggermente.
Preparare un soffritto con la cipolla tagliata fine e due cucchiai di olio extravergine di oliva.
Mettete il riso nel soffritto e lasciate tostare per qualche minuto prima di iniziare ad aggiungere il brodo un mestolo per volta.
Continuate e verso metà cottura aggiungete la passata di pomodoro, portate a cottura il riso, mantecate con un filo di olio extravergine.
Spegnete e lasciate intiepidire.
Aggiungete un uovo, 4 cucchiai di parmigiano e pangrattato quanto basta, amalgamate.
Fra i palmi delle mani inumidite, prendere il riso e comprimendolo formate dei cilindri.
Passate le crocchette nel pangrattato e friggeteli in abbondante olio di semi.
Appoggiate su carta assorbente e procedete fino a terminare il riso.
Tagliate a striscioline il formaggio, con una formina piccola create il cerchio degli occhi e con un pezzettino di oliva fate la pupilla.
Servite con della passata di pomodoro tiepida.
INGREDIENTI

- 250 g di riso Scotti Carnaroli
- 100 g di passata di pomodoro al basilico
- Brodo vegetale (sedano - carota cipolla)
- 1 cipolla
- Olio extravergine di oliva
- 4 cucchiai di parmigiano
- Olive nere
- Formaggio a fette
- Un uovo
- Pangrattato
- Olio di semi di girasole
LA RICE DESIGNER
Fico Secco E Uva Passa
Nome: Sara e Paolo
Blog: Fico Secco E Uva Passa

Il nostro ingrediente segreto in cucina? La fantasia! Con un occhio particolare alla stagionalità degli ingredienti così, sulla nostra tavola, non manca mai il colore.