MENU

home home
la-cucina-unisce-i-popoli
food experience biolover
expo davide oldani chef
LE NOSTRE RICEDESIGNERS
home
Zuppa del mondo

Al centro del mondo alimentare ci sono i cereali: l’alimento di base per tutti i popoli della Terra. Per questo motivo questa semplice zuppa, arricchita dalle lenticchie, dal pesce e dalle spezie, diventa un simbolo di unità e di comunanza tra le persone. La zuppa può essere preparata sostituendo le lenticchie con altri legumi e, per un sapore più acceso, sostituendo il Panch Phoron con un pizzico di peperoncino in polvere.
Procedimento

Lavare e mondare le verdure (carota, cipolla e sedano) e tritarle finemente. In una casseruola versare due cucchiai di olio extravergine di oliva e fare soffriggere le verdure con lo spicchio d’aglio.Dopo qualche minuto, unire al soffritto le lenticchie precedentemente lavate e il mix di cereali e fare insaporire per qualche minuto. Eliminare l’aglio e versare 600 ml di acqua bollente, attendere la ripresa del bollore, abbassare la fiamma e coprire con un coperchio. Fare cuocere per circa 20 minuti.
Nel caso in cui la preparazione si dovesse asciugare, aggiungere dell’altra acqua calda. Circa 5 minuti prima di spegnere il fuoco, aggiungere il Panch Phoron e regolare di sale.
Mentre la zuppa cuoce, versare in una padella un cucchiaio di olio extravergine di oliva e quando sarà caldo, aggiungere il pesce tagliato in piccoli pezzi. Cuocere velocemente, salare e pepare. Il pesce andrà aggiunto alla zuppa quando sarà pronta.
Servire la zuppa con un filo di olio extravergine aggiunto a crudo al momento di servire.
INGREDIENTI

- 150 g Mix 5 Cerali Integrali Riso Scotti
- 100 g lenticchie piccole
- 1 carota
- 20 cm di gambo di sedano verde
- 1 spicchio di aglio
- mezza cipolla bianca
- 100 gr di filetto di brotula (in alternativa è possibile usare filetti di branzino)
- olio extravergine di oliva
- sale e pepe
- 1 cucchiaino da caffè di Panch Phoron (miscela di semi di nigella, semi di finocchio, semi di mostarda nera, semi di fieno greco e semi di cumino)
LA RICE DESIGNER
Il senso gusto
Nome: Roberta Restelli
Blog: Il senso gusto

"Poiché il cibo mi attrae principalmente per la sua forma e per il suo colore, il primo morso lo do con gli occhi e il secondo con l’obiettivo della macchina fotografica. Ed è sempre divertente scoprire che al terzo morso anche il gusto prende forma..."