MENU

home home
la-cucina-unisce-i-popoli
food experience biolover

MIGLIOR RISOTTO DELL’ANNO 2017

expo davide oldani chef
LE NOSTRE RICEDESIGNERS
home
Meigoo Polow

Lo stile della cucina iraniana è unico sebbene sia stato storicamente influenzato dalle
tradizioni provenienti da stati confinanti, come la Turchia e l’Iraq, ma hanno anche influito cucine geograficamente più distanti come quella greca, quella dell’Asia centrale e per aspetti secondari, quella russa. Alcuni elementi della cucina iraniana sono stati adottati dalla cucina dell’India del Nord.
I piatti principali della cucina iraniana sono combinazioni di riso con carne di agnello, pollo o pesce insieme a verdure e alcune varietà di erbe fresche. Per raggiungere il gusto bilanciato e caratteristico della cucina iraniana, si utilizzano zafferano, cannella e prezzemolo che sapientemente mescolati, vengono aggiunti ad alcuni piatti.
L’impiego del riso nella cucina iraniana subì una rapida ascesa nel corso del XVI secolo.
Tradizionalmente il riso era presente nei piatti della cucina del nord dell’Iran e nelle case dei ricchi, mentre nel resto del Paese, il pane era l’elemento principale. Al giorno d’oggi le varietà di riso maggiormente apprezzate per il loro aroma, sono quelle che vengono coltivate nel nord dell’Iran.
Procedimento

Per il Kateh:
Lavare il riso in una ciotola fino ad eliminare tutto l’amido e lasciarlo scolare bene. Mettere il riso in una pentola antiaderente, aggiungere l’acqua fino a superare di poco il livello del riso, l’olio e il sale e mescola. Portare a bollore e cuocere a fuoco basso e coperto per 6 minuti. Spegnere la fiamma e lasciare riposare coperto per altri 10 minuti.
Sgranare il riso con una forchetta prima di servirlo.

Fonte:
http://www.iranchamber.com/recipes/rice/kateh.php

Per il Meigoo Polow:
Lavare i gamberi, metterli in una padella, aggiungere il sale e l’acqua calda e cuocerli per 10 minuti (alla fine dovrebbe restare nella padella uno specchio di acqua). Toglierli dalla padella e sgusciarli. Aggiungere il concentrato di pomodoro al liquido dei gamberi e mescolare bene. Lessare le uova. In un pentolino sciogliere il burro, aggiungere la farina e farla cuocere per circa 3-4minuti.
Aggiungere un po’ per volta il liquido avanzato dalla cottura dei gamberi, alla farina e burro e mescolare bene. Unire sale, pepe e curry e cuocere per 2-3 minuti.
Spegnere il fuoco, aggiungere i gamberi alla salsa e mescolare bene.
Servire i gamberi con il riso, il prezzemolo tritato e le uova a fette.

Fonte:
http://www.iranchamber.com/recipes/rice/meigoo_polow.php
INGREDIENTI

Kateh
Per 2 persone
- 250g riso Basmati
- 1/2 cucchiaino di sale
- 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Meigoo Polow
Per 2 persone
- 250g gamberoni
- 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
- 75g di burro
- 1 cucchiaio di farina 00
- 1-2 cucchiai di curry
- 2 uova
- prezzemolo
- olio di oliva
- sale e pepe nero
LA RICE DESIGNER
Il senso gusto
Nome: Roberta Restelli
Blog: Il senso gusto

"Poiché il cibo mi attrae principalmente per la sua forma e per il suo colore, il primo morso lo do con gli occhi e il secondo con l’obiettivo della macchina fotografica. Ed è sempre divertente scoprire che al terzo morso anche il gusto prende forma..."